barra navigazione


TESTO ALTERNATIVO TESTO ALTERNATIVO       TESTO ALTERNATIVO TESTO ALTERNATIVO     TESTO ALTERNATIVO

mercoledì 7 agosto 2013

Purple Pixelated Pendant - Dalla "pixelated retro blend cane" all'effetto "snake skin"

Come avevo già anticipato nel post precedente, pubblicherò pian piano alcune foto dei miei esperimenti sulla  Pixelated Retro Blend Cane di Bettina Welker.
Esperienti non del tutto riusciti poichè il mio piccolo estrusore in plastica non ha retto l'impatto con la durezza delle paste sintetiche (e questo la dice lunga, dal momento che siamo in estate ed è risaputo che le paste sintetiche risentono del calore rammollandosi.)

Procedendo a piccoli passi, con una sfoglia sfumata nei toni dal lilla al viola, ho creato una micro cane, l' ho tagliata in piccole sfoglie e accostando queste ultime le une alle altre ho creato il mio strato "pixelato".
Eppure, guardandolo, non potevo fare a meno di pensare alle pelli dei rettili, nonostante il colore un po' improbabile.

L'animalier, ma rigorosamente falso, mi piace solo a piccole dosi, in qualche accessorio, dettaglio o complemento d'arredo. Questo ciondolo è un esempio e mi ha permesso anche di valutare nuove idee sull'utilizzo di questo effetto per altri accessori in pasta sintetica...
Come si suol dire, questione di ...serendipity! :)

(click on image to enlarge)

Polymer clay purple pixelated pendant



2 commenti:

  1. Notevole anche questo lavoro :) Mi piace molto anche la perlina che hai aggiunto in cima al ciondolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tine! La perlina è un Cristallo di Boemia sfaccettato viola; brilla molto alla luce quindi mi dispiace un po' non aver potuto cogliere al meglio tutte le sue sfumature.
      Grazie mille per il tuo commento, sei sempre molto gentile!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...